Ostra: a breve la riapertura del Polo culturale a palazzo ex Conventuali

22/02/2019 - Nel 2001, con Delibera di Consiglio Comunale n° 47 del 26.11, il Comune di Ostra aderisce al “SISTEMA MUSEALE DELLA PROVINCIA DI ANCONA” e il giorno successivo con D.G. n° 178 viene individuato al piano primo del palazzo Conventuali lo spazio museale.

È l’Amministrazione Cioccolanti che avvia la stagione di “RECUPERO STRUTTURALE DEL PATRIMONIO STORICO – CULTURALE DEL PALAZZO EX CONVENTUALI”. Le tre fasi progettuali che si susseguono (D.G. 27 del 28.02.2002 – preliminare; D.G. 95 del 16.07.2002 – definitivo; D.G. 90 del 23.09.2003 esecutivo) e la fase finale di completamento dei lavori (D.G. 17 del 17.03.2009) assommati producono un investimento di 415.837,21€.
L’azione non è solamente strutturale ma anche di restauro e catalogazione
1. Nel 2003 viene completata la catalogazione dell’Archivio Storico (10.700€)
2. Nel 2004 quella dell’Archivio I.A.B. (16.784,85€)
3. Nel 2009 il restauro di tele e statue inserite nell’allestimento del Museo (35.616,20€)

Nel giugno 2009 si insedia l’Amministrazione Olivetti. Rimangono sospese le procedure di riapertura collegate al mancato ottenimento del Certificato Prevenzioni Incendi. L’opera di valorizzazione del patrimonio prosegue:
1. Digitalizzazione di 5 volumi manoscritti
2. Revisione allestimento museo
3. Ricostruzione digitale 3D della Chiesa di San Giovanni (7.281,00€)

Nel maggio 2014 si insedia l’Amministrazione Storoni.
L’attenzione è rivolta agli aspetti formali per ottenere il C.P.I., agli aspetti pratici di eliminazione dei consistenti problemi di infiltrazione e a caratterizzare il primo piano del palazzo Conventuali non solo come sede museale, ma come polo culturale che ospita anche l’Archivio Storico e la Biblioteca Storica.

1. Si inizia con i lavori di installazione dell’impianto di rilevazione incendi (7.899,50€)
2. Con la D.G. n° 13 del 26.02.2016 si avvia il “RESTAURO, RIPRISTINO DELLA COPERTURA E RECUPERO FUNZIONALE” adatto a risolvere i problemi del tetto e parzialmente per quelli irrisolti del carico di incendiabilità per ottenere il Certificato di Prevenzione Incendi anche attraverso la D.G. n° 78 del 16.06.2015, avente per oggetto “ARCHIVIO STORICO COMUNALE – AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RILIEVO TOPOGRAFICO GENERALE, RICONDIZIONAMENTO, APPOSIZIONE CARTELLINI E RICOLLOCAZIONE MATERIALE – APPROVAZIONE INDIRIZZI. (7.320,00€) che consente di sistemare definitivamente l’Archivio Storico all’interno del palazzo Conventuali e riaggregare a questo l’Archivio I.A.B. (con il sostegno del contributo regionale)
3. Parte delle risorse dei lavori strutturali vengono sostenute dalla Cariverona per un importo di 60.000€ a fronte dei 149.994,89€ complessivi.

Prossima è la riapertura definitiva del Museo (in corso il completamento dei lavori) che sarà gestito con professionalità e competenza grazie all’affidamento a seguito della procedura di gara (come indicato nella D.G. n° 13 del 29.01.2019 con oggetto il “PIANO DI PROMOZIONE CULTURALE”).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2019 alle 09:34 sul giornale del 23 febbraio 2019 - 443 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra, lista civica Vivere Ostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4yo





logoEV