Corinaldo: I Classici al Goldoni, martedì c'è “Il berretto a sonagli” di Pirandello con Sebastiano Lo Monaco

22/02/2019 - La stagione del Teatro Goldoni riprende con i classici del teatro: dopo la matinée fuori abbonamento riservata alle scuole, sabato 23 febbraio, con «Goldoni nostro contemporaneo, lezione-spettacolo: Arlecchino servitore di due padroni», messiscena di Carlo Boso proposta da David Anzalone e la Compagnia del Centro Teatrale Senigalliese, martedì 26 febbraio è la volta «Il berretto a sonagli» di Luigi Pirandello con protagonisti Sebastiano Lo Monaco e Marina Biondi.

Entrambi gli appuntamenti sono proposti nel cartellone realizzato da Comune e AMAT con il contributo di MiBAC e Regione Marche.

«“Una commedia nata e non scritta” – si legge nelle note di regia a firma di Lo Monaco - così Pirandello ha definito il “Berretto”. Su questo pensiero ho costruito la mia regia: viva e non scritta. Tutti gli attori in questo spettacolo hanno cercato di essere personaggi vivi e veri. Ma la ragione per la quale mi sono appassionato a questo progetto è il personaggio di Ciampa, apparentemente grottesco, è in realtà straziante, ma soprattutto è il più moderno degli eroi pirandelliani. Il berretto è la storia di un uomo giovane che tradito dalla moglie accetta la condanna e la pena di spartire l’amore della propria donna con un altro uomo, pur di non perderla. Un tema drammatico e attuale che si voglia o no. Per tradizione questo personaggio è stato affrontato da attori avanti con gli anni. Questo travisava la forza drammatica di Ciampa, così eroico e pieno di umanità, una umanità silenziosa e astuta che gli dà la forza di difendere la sua infelicità coniugale, contro la società ridicola di quel tempo. Un personaggio insomma apparentemente piccolo ma infinitamente grande».

«Il berretto a sonagli» è prodotto da Sicilia Teatro in collaborazione con il Festival La Versiliana e il Teatro Luigi Pirandello di Agrigento. Scene di Keiko Shiraishi, costumi Cristina Da Rold, musiche Mario Incudine, luci Nevio Cavina. Con la regia di Sebastiano Lo Monaco, anche in scena con Marina Biondi, gli attori Clelia Piscitello, Gianna Giachetti, Lina Bernardi, Giovanni Santangelo, Claudio Mazzenga, Maria Laura Caselli.

Biglietti acquistabili il giorno di spettacolo dalle 20 (a 18 euro per il primo settore, 15 euro per il secondo, con riduzioni rispettivamente a 15 euro e a 12 euro per ragazzi fra 16-30 anni e per possessori della Carta del Donatore AVIS).

Biglietti anche nei punti vendita AMAT/VivaTicket, sul sito vivaticket.it e al Call center dello spettacolo tel. 071/2133600.

Informazioni: AMAT 071/2072439 e Teatro Goldoni tel. 338 6230078 - teatro@corinaldo.it

Inizio ore 21.15.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2019 alle 10:32 sul giornale del 23 febbraio 2019 - 350 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4yC