Sbc: "Insabbiamento alla foce del Misa: troppo tempo passato senza alcuna soluzione"

Senigallia 21/02/2019 - I cittadini si stanno facendo sentire. Come è giusto che sia, perchè noi componenti di S.B.C. riteniamo che la politica, quella vera, lontana da dalle logiche di partito, sia fatta dai cittadini.

La situazione drammatica della foce è ormai sotto gli occhi di tutti. Dopo una serie di video che circolano sulla rete, il Comune corre ai ripari. Almeno tenta. I lavori eseguiti mercoledì alla foce, così come le dichiarazioni del Sindaco, paiono più un palliativo che una riparazione vera e propria.

La storia dell'ordinanza 50 del 31/01/2017, è risaputa ma invitiamo i cittadini a documentarsi leggendo gli atti ufficiali a questo link:

http://www.senigalliabenecomune.it/ennesima-figuraccia-di-mangialardi-in-regione-sul-misa/

La città ha il diritto di sapere cosa è stato fatto! Son passati due anni dalla notifica dell'ordinanza, ed il Comune cosa ha fatto, visto che la Regione non è intervenuta? Sindaco, avete eseguito i lavori, addebitando poi i costi alla Regione? Non pare.

Sindaco, avete segnalato la situazione in Procura, come è previsto nell'ordinanza da lei firmata? Non ci risulta. Invece di altre parole, Sindaco anzichè limitarsi alle parole, pubblichi i documenti che attestino ciò che dice. Altrimenti le parole volano via...

S.B.C. l'11/02/2019 ha depositato la mozione perchè si discuta in Consiglio comunale di questa grave situazione.



...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2019 alle 09:41 sul giornale del 22 febbraio 2019 - 625 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, senigallia, Senigallia Bene Comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4vG





logoEV