La grande Arte al cinema: in sala "Leonardo Da Vinci"

Senigallia 15/02/2019 - Il 2019 è l’anno di Leonardo da Vinci. Ricorre infatti il cinquecentenario della morte del genio italiano. Per questo nel mondo intero verrà celebrato con un fitto calendario di eventi e mostre.

E anche al Gabbiano non poteva mancare un appuntamento a lui dedicato nell’ambito del ciclo “La Grande Arte al Cinema”, che proporrà questa settimana – solo per tre giorni, dal 18 al 20 febbraio – un documentario dal titolo Leonardo Cinquecento. Il regista Francesco Invernizzi ha costruito un viaggio alla scoperta del pensiero e dell’eredità scientifica del più grande genio rinascimentale, gettando una luce inedita su uno dei personaggi più conosciuti e ammirati nella storia dell'umanità.

Talmente celebre da essere universalmente ricordato con il semplice nome di battesimo, Leonardo (1452-1519) fu artista completo, architetto, naturalista, stratega militare, ingegnere. Ma prima di tutto fu un osservatore alla costante ricerca di nuove scoperte. Il film di Invernizzi combina l’intelligenza artificiale con i risultati di decenni di studi e ricerche realizzate da esperti internazionali e da un pool di ingegneri e tecnici per ricomporre in esclusiva e per la prima volta al mondo le migliaia di pagine dei Codici lasciati da Leonardo Da Vinci. Questa prospettiva assolutamente inedita illustra le implicazioni contemporanee del suo immenso lavoro, dimostrando come le intuizioni che egli ebbe siano ancora oggi valide e costituiscano la base della ricerca e della produzione contemporanea. Ingegneri e aziende ai vertici della tecnologia raccontano così gli sviluppi moderni delle osservazioni leonardesche, che trovano oggi applicazione nel lavoro quotidiano di imprese e istituzioni: dagli aerei ai robot per la chirurgia mininvasiva, dalla domotica per la casa intelligente alle ricerche sul cervello umano.

Ad accompagnare gli spettatori di Leonardo Cinquecento, girato con la magia digitale degli 8K, si alterneranno sullo schermo volti noti come l'architetto Stefano Boeri e il filosofo Massimo Cacciari. Gli spettacoli sono in programma alle ore 21.15 di lunedì 18 e martedì 19 febbraio, nonché alle ore 18.30 di mercoledì 20. Come sempre, ricordiamo a chi voglia evitare file che il biglietto è acquistabile in qualsiasi momento anche online attraverso il sito www.cinemagabbiano.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-02-2019 alle 15:42 sul giornale del 16 febbraio 2019 - 1892 letture

In questo articolo si parla di cinema, cinema gabbiano, senigallia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4kz