Approvata la Variante Smart, Mangialardi: "Semplificazione e trasparenza a favore dei cittadini"

Senigallia 15/02/2019 - È stato approvato giovedì in occasione del consiglio comunale il Nuovo Piano Regolatore Generale online connesso alla Variante Smart. Una variante volta alla semplificazione normativa e alla riduzione del consumo del suolo.

"È una grande soddisfazione che sia stata approvata la Variante Smart - ha detto il sindaco Maurizio Mangialardi - un importante disegno politico di gestione della città. E la bontà del progetto è stata riconosciuta dall'approvazione all'unanimità. Il provvedimento, infatti, elimina quei vincoli che in genere ostacolano o scoraggiano chi intende intraprendere interventi di natura edilizia e mette al centro la creazione di occasioni di lavoro, la tutela del paesaggio, la promozione turistica e l’investimento sul recupero degli immobili anziché su nuove costruzioni che consumano suolo. Credo di poter dire che il voto unanime rappresenti un fatto particolarmente significativo. In genere l’urbanistica è materia che genera sempre divisioni, invece, tutti i gruppi consiliari hanno riconosciuto la bontà delle nostre scelte politiche, scelte che andranno a incidere profondamente sulla gestione del territorio”.

Il nuovo Prg online, raggiungibile all’indirizzo http://sit.comune.senigallia.an.it, ha inoltre enormi potenzialità, dalla navigazione nel territorio in base ai dati catastali o ai nomi delle vie, alla possibilità di misurare distanze e disegnare sulla mappa e stampare. Tutto il Prg e anche le nuove norme sono ora fruibili da tutti direttamente sul proprio smartphone.

“Con la definitiva adozione della variante Smart 2018 – spiega l’assessore all’Urbanistica Maurizio Memè – conseguiamo anche un altro obiettivo innovativo e strategico, l’ulteriore sviluppo della smart city attraverso la semplificazione delle norme urbanistiche e lo snellimento delle procedure, volto a ridurre il contenzioso e i tempi di risposta degli uffici tecnici”.








Questo è un articolo pubblicato il 15-02-2019 alle 10:54 sul giornale del 16 febbraio 2019 - 3307 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4jL