Parte la rivoluzione della sosta: da lunedì strisce blu con tariffa A e tariffa B in tutto il centro

piazza simoncelli 2' di lettura Senigallia 03/02/2019 - La riorganizzazione della sosta a pagamento era stata deliberata già nel bilancio di previsione 2019 ed ora il comune è pronto per dare alla nuova modalità di differenziazione delle strisce blu.

Per la prima volta le tariffe delle strisce blu vengono divise in due categorie: a tariffa A e a tariffa B con la finalità di “disincentivare in alcune aree la sosta prolungata” e per tutti è prevista la prima mezz'ora di sosta gratuita. Ne dettaglio, la tariffa A, prevede la possibilità di una sosta minima da 10 centesimi per proseguire poi con una tariffa oraria di 1 euro oltre la sosta iniziale. Il pacchetto per la sosta da 8 giorni costa 20 euro e avverrà attraverso le schede prepagate o con esposizione del tagliandino del parchimetro mentre il pacchetto per la sosta da 22 giorni costa 55 euro.

La Tariffa B invece prevede solo la possibilità di pagare per frazioni di ora partendo da 10 centesimi con una tariffa oraria sempre di un euro. La tariffa B sarà applicata nelle strisce blu strettamente vicine al corso II Giugno e all'area pedonale mentre la tariffa A sarà valida per il restante centro storico e per la zona dello stadio. La sosta a pagamento in tutte le strisce blu del centro storico saranno in vigore, come sempre, nei giorni feriali dalle 8,30 alle 19,30.

In particolare la tariffa B riguarderà i Portici Ercolani e Piazza Simoncelli mentre la "A", riguarderà tutto il resto del centro. Con la tessera sarà possibile parcheggiare in tutta la zona A, ad eccezione del centro storico stretto (zona B) dove invece si potrà pagare solo con parkimetro o Mycicero. In questi giorni il Comune sta inviando delle comunicazioni specifiche per spiegare nel dettaglio alle attività economiche del centro storico la novità.






Questo è un articolo pubblicato il 03-02-2019 alle 08:57 sul giornale del 04 febbraio 2019 - 8560 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Ub





logoEV