Piano Integrato locale. Le prime date degli incontri pubblici

Senigallia 24/01/2019 - Venerdi 8 febbraio alle 18,00, presso la Proloco del Comune di Trecastelli, avrà luogo il primo incontro pubblico dedicato al Piano Integrato Locale (PIL) e relativo alla rete di Comuni di Corinaldo, Fratte Rosa, Mondavio, Monte Porzio, San Costanzo, San Lorenzo in Campo e Trecastelli.

L’obiettivo della adunanza è quello di informare la popolazione e tutti i soggetti pubblici e privati del territorio comunale interessati alla realizzazione del PIL e che ha per oggetto la Valorizzazione di Borghi e Percorsi lungo la Valle del fiume Cesano. Nel corso dell'incontro saranno presenti i tecnici del ‘GAL Flaminio Cesano’ che potranno dare indicazioni ai soggetti interessati ai bandi collegati al PIL, pubblicati di recente.

Oggi dedichiamo questa pagina al Bando sugli investimenti in infrastrutture ricreazionali per uso pubblico ed informazioni turistiche.

Bando SOTTOMISURA 19.2.7.5. Dotazione finanziaria € 617.500
Il Bando è rivolto ad Enti locali, enti di diritto pubblico ed associazioni senza scopo di lucro impegnate nel settore della cultura e delle tradizioni.

Tipologia dell’intervento. Sono ammissibili all’aiuto investimenti materiali ed immateriali per: 1) l’organizzazione di percorsi turistici e di aree di sosta comprensivi di segnaletica; 2) la realizzazione o ripristino di infrastrutture ricreative, recupero, ampliamento e ammodernamento di rifugi; 3) la costruzione e l'ammodernamento di uffici d'informazione turistica e dei centri visita di aree di interesse storico-culturale e ambientale.

La scadenza per la presentazione della domanda di sostegno è il 28.03.2019.

CRITERI DI SELEZIONE.

A - Progetti realizzati in Comuni a minore densità abitativa 7%
B - Raggruppamento di Comuni con basso numero di abitanti 13%
C - Tipologia di intervento 15%
D - Investimenti realizzati nelle aree D e C3 8%
E - Interventi che prevedano investimenti per adeguare e /o migliorare accessibilità 12%
F - Progetti proposti in aree con valenza ambientale (aree sic e zps, aree demaniali, riserve e parchi ecc) 9%
G - Progetti che prevedano interventi su beni di interesse storico artistico e culturale. 11%
H - Progetti presentati da soggetti che non abbiano già beneficiato di aiuti per la stessa misura con interventi previsti dal progetto pilota “Appennino Basso Pesarese Anconetano” della Strategia Nazionale per le aree interne del Paese. 10%
I - Interventi correlati a itinerari tematico territoriali riconosciuti dalla Regione Marche o dal Gal nell’ambito dei progetti a regia diretta 15%

Tutte le info sul Bando si possono trovare sul sito del GAL Flaminia Cesano al link: http://www.galflaminiacesano.it/?p=2742






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2019 alle 09:34 sul giornale del 25 gennaio 2019 - 632 letture

In questo articolo si parla di lavoro, economia, alberto di capua e piace a alk

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3zo

Leggi gli altri articoli della rubrica NeT aT wOrK





logoEV