Viola i domiciliari dopo la rapina in centro, 45enne in carcere

Senigallia 15/12/2018 - Nella giornata di sabato il personale del Commissariato di Polizia di Senigallia ha dato esecuzione ad un'ordinanza emessa dal gip di Ancona nei confronti del senigalliese 45enne resosi responsabile, circa un mese fa, di una rapina a carico di un commerciante del centro.

L'uomo infatti, dopo essere stato arrestato dai poliziotti, è stato sottoposto agli arresti domiciliari e da qui sono partiti i controlli della polizia per verificare l'osservanza delle limitazioni imposte dal giudice anche a tutela della persona offesa dal reato di rapina.

Durante il periodo però il pregiudicato si è reso responsabile di violazioni alle prescrizioni imposte dal giudice che sono state segnalate dagli agenti. Alla luce della gravità della condotta messa in atto e delle violazioni emerse, il giudice ha disposto che il 45enne fosse portato in carcere. Pertanto i poliziotti hanno condotto l'uomo al carcere di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2018 alle 13:49 sul giornale del 17 dicembre 2018 - 2972 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2uP