Prosegue la diatriba a Uomini e Donne: Maria De Filippi, "Voglio chiamare Senigallia!"

Senigallia 05/12/2018 - Sulla futilità dell'argomento non si discute ma alla faccia dei ben pensanti, la bagarre che coinvolge Senigallia in tv e che si protrae da un paio di giorni fa incetta di click e spopola anche sui social.

Da un paio di puntate Senigallia e le vacanze sul velluto sono al centro dei litigi a "Uomini e Donne", il talk show di Maria De Filippi in onda su canale 5 tutti i pomeriggi. Da due giorni la famosa opinionista Tina Cipollari accusa la "dama" in cerca dell'anima gemella Gemma Galgani di aver trascorso la scorsa estata una vacanza a scrocco a Senigallia, avendo fatto serate e comparsate beneficiando della sua popolarità. Effettivamente Gemma era stata avvistata a giugno a Senigallia ma la torinese ha negato di aver "scroccato".

Mercoledì in onda è andata in scena l'ennesima diatriba sulle vacanze a Senigallia, come sarebbe stato segnalato da un albergatore senigalliese. E stavolta interviene anche Maria De Filippi che ad un certo punto sbotta e dice: "E chiamiamo Senigallia, voglia chiamare Senigallia". Tina contatta l'albergatore che invia foto di locandine che pubblicizzerebbero le serate di Gemma Galgani ma la lite prosegue senza fine. E la biona opinionista promette novità sul "caso Senigallia".







Questo è un articolo pubblicato il 05-12-2018 alle 15:12 sul giornale del 06 dicembre 2018 - 7189 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a17T