Scherma: Club Jesi, Tommaso Marini sul tetto d'Italia. Anche Ingargiola sul podio

Senigallia 17/11/2018 - Nella giornata dedicata al fioretto, sulle pedane della Spes Arena bellunese Tommaso Marini sale sul gradino più alto del podio.

L'atleta dell' UBI Banca Club Scherma Jesi si aggiudica il titolo tricolore ai Campionati Italiani Under-23.

Marini conquista il successo imponendosi in finale sul veneto Davide Filippi piazzando la stoccata decisiva del 15-14.

Con un po' di rammarico per la finale mancata, ma con la convinzione di aver disputato un'ottima gara, l'atleta jesino campione italiano assoluto incarica Francesco Ingargiola si piazza al terzo posto, fermato per una manciata di punti in semifinale. Un ottimo risultato quello del Club jesino che primeggia ancora una volta in campo nazionale, sintomo del fatto che la tradizione, che ha portato alla gloria moltissimi campioni, non muore mai nella cittadina marchigiana.

Il merito di questi successi va anche al tecnico Maria Elena Proietti Mosca che in pochi anni, con il suo staff, è riuscita a dare nuova linfa al settore maschile jesino forgiando due fenomeni che continueranno a far parlare di loro.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2018 alle 11:50 sul giornale del 19 novembre 2018 - 386 letture

In questo articolo si parla di sport, ancona, scherma, tommaso marini, Ubi Banca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1uw





logoEV