Nuovo colpo nel deposito di medicinali dell'Asur, rubati farmaci tumorali

1' di lettura Senigallia 08/11/2018 - Un nuovo furto è stato messo a segno nella notte tra martedì e mercoledì nel deposito di medicinali dell'Asur, lungo la Arceviese.

I ladri sono entrati in azione alle 2 di notte, forzando la porta sul retro con arnesi da scasso. È scattato l'allarme e immediatamente i carabinieri sono arrivati sul posto, ma i malviventi si erano già dati alla fuga. Portati via farmaci tumorali, ma il valore del bottino è ancora da quantificare.

Un furto messo a segno probabilmente da più persone, non si esclude che si tratti della stessa banda entrata in azione nel settembre scorso, quando dal deposito erano stati portati via i farmaci oncologici. In entrambi si tratterebbe di furto su commissione per poi rivenderi i farmaci, molto costosi, sul mercato nero. Indagano i carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2018 alle 09:22 sul giornale del 09 novembre 2018 - 2820 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1aS





logoEV