Musinf: incontri a Senigallia, città della fotografia. Appuntamento con Maurizio Gabbana

07/11/2018 -

Venerdì 9 novembre, alle ore 17,30, al Palazzetto Baviera, sarà l'Assessore alla cultura Simonetta Bucari ad accogliere Giorgio Bonomi, che presenterà "Con la luce negli occhi" il libro di Maurizio Gabbana edito da Skira. Milanese di nascita, ma originario della Marca Trevigiana, Maurizio Gabbana è autodidatta. La passione lo ha portato alla camera oscura e alla ricerca attraverso scatti artistici.

Scoperto dallo storico dell'arte Rolando Bellini, Gabbana ha affermato le sue ricerche futuristiche con "Dynamica Spazio Temporale" (in macchina digitale) e i suoi scorci, soprattutto notturni, analogici, in una dimensione Metafisica calata nella realtà della pace notturna. Nell’ambito delle iniziative del Museo di Senigallia, Giorgio Bonomi presenterà al Palazzetto Baviera il libro edito da Skira, che permette al lettore di scoprire l'arte e la passione per la fotografia di Maurizio Gabbana, un intenso vissuto nell'inebriante mondo della moda, del bello. Maurizio Gabbana come noto è il fratello di Stefano, creatore con Domenico Dolce della Maison D&G. Quello raccontato è un mondo dalle mille sfaccettature, instancabile nella continua ricerca della luce, dell'origine del movimento, il viaggio introspettivo di Gabbana è raccolto in una sequenza fotografica.

Differenti luoghi, poche persone, la passione per l'arte, la tecnica, l'illuminazione, sono sempre accompagnati da un'interessante riconoscibilità. Nel libro edito da Skira Maurizio Gabbana ci trasporta per l'Italia, una puntata a Parigi e a Barcellona e poi Dubai e New York, e ancora alberi, nuvole, allestimenti. Con uno straordinario uso delle luci e del mosso e una sorpresa, un curioso "strumento" applicato alla sua macchina fotografica che genera effetti visivi molto originali.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2018 alle 15:02 sul giornale del 08 novembre 2018 - 349 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ0A