Burioni alla Leopolda contro Ceriscioli: è caos nel Pd per le deleghe alla sanità tolte a Volpini e affidate a Talé

20/10/2018 - Doveva essere un'intervista sul tema dei vaccini, nella quale il leader del Pd Matteo Renzi intervistava il massimo esperto italiano e immunologo prof. Roberto Burioni, ma la chiacchierata alla Leopolda si è trasformata in un boomerang per il Pd.

E' successo in appena tre minuti e nel partito Democratico è scoppiato il caos. E ora a tremare sono anche le Marche. Nel mirino è finito il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, aspramente criticato per aver ritirato le deleghe alla sanità affidate al presidente della IV Commissione regionale Fabrizio Volpini, medico, da sempre in prima linea nella battaglia sui vaccini, per averle affidate a Federico Talè, "un geometra che ha difeso una manifestazione no vax".

Dopo che Matteo Renzi, per oltre dieci minuti insisteva sulla battaglia piddina per i vaccini, è arrivata la doccia fredda. "L'anno scorso, essendo originario delle Marche, ho partecipato ad un evento che si chiamava Festival Ville e Castella dove a parlare (sul tema no vax ndr) è stato invitato un medico, radiato dall'ordine. Ebbene, nel programma di questo evento purtroppo c'era lo stemma della Regione Marche (che aveva concesso il patrocinio ndr) che è a guida Pd. In quell'occasione c'era un consigliere regionale, il geometra Federico Talè, che ha difeso la libertà di parola, come se ci fosse la libertà di dire certe scemenze -ha detto Burioni-. Questo consigliere regionale ha difeso questo festival, al contrario un altro consigliere regionale, sempre del Pd, Fabrizio Volpini ha difeso fortemente le vaccinazioni. Ebbene, cinque giorni fa, il Presidente della Regione Marche Ceriscioli ha tolto la delega alla sanità a Volpini e indovina a chi l'ha data?".

Subito il gelo, e Renzi che cerca di sminuire con un "non me lo dire" e invece Burioni lo dice, "al geometra Federico Talè". La bomba ormai è sganciata. Renzi prova a metterci una pezza. "Critichiamo quando gli errori li fanno i grillini ma critichiamo anche quando gli errori li fanno quelli di casa nostra e ringraziono Burioni per insistere su questo tema". Le dichiarazioni del leader del Pd sono subito rimbalzate nelle Marche dove il Pd ora è in fermento.

Di seguito il video dell'intervista (passaggio al 13 minuto circa)







Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2018 alle 20:20 sul giornale del 22 ottobre 2018 - 17151 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZBz