Varata un’ordinanza per la tutela della fauna e della flora sull’arenile demaniale

19/10/2018 - Al fine di tutelare la fauna e la flora presente sull’arenile demaniale, il Comune di Senigallia ha emesso un’ordinanza contenente alcuni provvedimenti ristrettivi che interesseranno il tratto da Cesano all’Hotel Orso Bo, quello dalla concessione demaniale n. 100 (zona Fosso Portelle) a Marzocchetta, e il piazzale dell’avamporto.

In tali aree sarà vietato arrecare disturbo alla riproduzione della specie Fratino attraverso lo svolgimento di qualunque attività che comporti pregiudizio alla nidificazione, comprometta la schiusa delle uova e metta a rischio la vita dei pulcini. Inoltre, nel periodo compreso tra il 15 febbraio e il 30 aprile i detentori di animali da affezione potranno condurre gli animali sull’arenile demaniale soltanto se provvisti di guinzaglio. Saranno poi sanzionati il danneggiamento, l’estirpazione, la raccolta e la detenzione ingiustificata delle associazioni vegetazionali delle dune, nonché il calpestio delle aree dunali. Infine, sarà vietato disturbare il Rospo smeraldino e alterare il suo habitat, in particolare durante la stagione riproduttiva che cade nel periodo compreso tra il 1° marzo al 15 luglio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2018 alle 14:16 sul giornale del 20 ottobre 2018 - 1994 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZzh