A scuola di protezione civile con “Io non rischio”

Senigallia 11/10/2018 - Le scuole senigalliesi sempre più protagoniste nell’ambito di “Io non rischio – scuola”, la campagna per diffondere le buone pratiche di protezione civile promossa e realizzata dal Dipartimento della protezione civile, l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze (ANPAS), l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), la Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (ReLUIS), la Fondazione CIMA - Centro Internazionale in Monitoraggio Ambientale.

Giovedì 4 ottobre, i bambini dell’istituto comprensivo “Senigallia sud – Belardi” hanno partecipato all’intervento formativo con i volontari di protezione civile Maria Teresa Mastrostefano e Silvana D’Ignazio, che si è svolto insieme ai rappresentanti della Regione Marche Silvia Rossi e Roberto Stoppoloni, alla delegata del Comune di Senigallia Barbara Rotatori e al delegato del Dipartimento nazionale Ascanio Cosolo. Per uniformare i contenuti da veicolare ai bambini, è stato messo a punto un “kit” composto da schede – laboratorio con le attività che i volontari hanno svolto in classe.

A Senigallia la campagna, avviata già durante lo scorso anno scolastico, è realizzata con il coinvolgimento della direzione regionale di protezione civile, delle organizzazioni di volontariato locale e dell’Amministrazione comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2018 alle 15:04 sul giornale del 12 ottobre 2018 - 344 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZh2





logoEV