Gli Istituti superiori “scendono in campo” nell’organizzazione della Finale nazionale dei Campionati studenteschi

25/09/2018 - Non giocheranno sui quattro campi pronti per ospitare le 39 rappresentative regionali che disputeranno le finali nazionali di calcio a 11 dei Campionati studenteschi 2017/18, ma oltre duecento ragazzi degli istituti superiori di Senigallia saranno coinvolti direttamente nell’organizzazione della manifestazione, promossa dal MIUR e dal CONI con il settore giovanile e scolastico della FIGC, che prenderà il via questa sera con la cerimonia inaugurale prevista presso il Foro Annonario.

Le ragazze e i ragazzi dei licei “Perticari” e “Medi”, dell’IIS “Panzini” e dell’ITCG “Corinaldesi” supporteranno infatti il comitato organizzatore, all’interno di un percorso di alternanza scuola lavoro, in attività riguardanti l’accoglienza, l’organizzazione dei diversi eventi e la comunicazione. Ma avranno anche l’occasione di prodursi in esibizioni musicali e di danza che li vedranno affiancati, la sera dell’inaugurazione, da una rappresentanza del corpo di ballo del liceo coreutico dell’IIS “Filelfo” di Tolentino.

Il progetto, unico di questo genere nell’ambito delle finali nazionali dei campionati studenteschi, consentirà agli studenti, coordinati dai loro docenti (che fungeranno da raccordo con il Comitato organizzatore), di sperimentarsi all’interno di distinte aree di azione in accordo con le caratteristiche di indirizzo dei diversi corsi di studio e di vivere un’esperienza di progettazione e attuazione di eventi sportivi e turistico sportivi, con l’obiettivo di acquisire abilità e competenze specifiche nel loro settore.

In pdf il programma



...

...





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2018 alle 15:59 sul giornale del 26 settembre 2018 - 481 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYIZ





logoEV
logoEV