Maiali maltrattati nell'allevamento: gli animalisti in piazza, "Chiudiamolo"

1' di lettura Senigallia 23/09/2018 - Sono scesi in piazza sabato pomeriggio per protestare contro l'allevamento di suini degli orrori. Un centinaio i manifestanti che si sono dati appuntamento sabato pomeriggio in piazza Roma.

La manifestazione organizzata da Essere Animali aveva lo scopo di chiedere la revoca delle autorizzazioni all'allevamento di maiali in cui sono avvenute le violenze filmate da un infiltrato dell'organizzazione, e per i colpevoli, l’interdizione dall’esercizio dell’attività.

Massima vigilanza dei servizi veterinari regionali sugli insediamenti zootecnici delle Marche e piena fiducia nelle indagini della Procura di Ancona sull’allevamento é stato assicurato dalla Giunta regionale rispondendo all’interrogazione urgente del consigliere regionale, Enzo Giancarli.

Intanto la petizione lanciata da Essere Animali per chiedere la chiusura dell'allevamento ha superato le 160.000 firme in pochi giorni.








Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2018 alle 09:38 sul giornale del 24 settembre 2018 - 5687 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYEw





logoEV