Senigallia: nudo e ubriaco alla Rocca infastidisce i passanti, denunciato un 50enne

21/09/2018 - Nel pomeriggio di giovedì sono giunte diverse chiamate alla Sala Operativa del Commissariato di Polizia che segnalavano la presenza di un uomo particolarmente molesto che si aggirava per i Giardini della Rocca Roveresca.

Gli agenti della Squadra Volante sono giunti immediatamente sul luogo indicato per verificare gli accadimenti, rintracciando l’uomo nella zona del porticato che collega via Manni con i giardini.

L'uomo era senza vestiti nonché in condizioni igieniche assolutamente precarie.
Dopo averlo fatto rivestire, anche perché a quell’ora erano diverse le persone presenti ed anche i giovani che si aggiravano per quell’area, gli agenti hanno provveduto ad identificarlo. Contestualmente è stato contattato il 118 poiché l’uomo fin da subito era apparso in stato di ubriachezza, motivo per il quale metteva in atto comportamenti molesti.

Anche per gli agenti non é risultata facile l'attività di identificazione.
Si tratta di un tunisino di circa 50 anni, M.C. irregolare sul territorio dello Stato e già stato destinatario di diverse espulsioni nonché ordine del Questore di lasciare il territorio dello Stato.

Dopo un primo intervento sul posto, il soggetto è stato condotto presso il locale ospedale per le cure del caso.
Gli agenti, alla luce degli accertamenti eseguiti, hanno proceduto a denunciare l’uomo alla locale Autorità giudiziaria per l’inottemperanza all’ordine del Questore di lasciare il territorio delo Stato, nonche ad elevare una sanziona pari ad oltre 3.000 euro per atti contrari alla pubblica decenza nonché a sanzionarlo per ubriachezza.

Continueranno nei prossimi giorni le attività di controllo da parte degli agenti della Polizia di Stato che, da tempo, monitorano le presenze in quell’area frequentata da soggetti che bivaccano o, comunque, importunano i passanti.





Questo è un articolo pubblicato il 21-09-2018 alle 14:30 sul giornale del 22 settembre 2018 - 949 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYCf