Corinaldo: al via la mostra di Emeric Jakab

21/09/2018 - La città di Corinaldo ha deciso di ricordare il grande artista Emeric Jakab con una importante mostra di dipinti, di ceramiche raku e di opere grafiche allestita nella Sala Carafoli, lungo via del Corso, e che sarà visitabile fino al 7 ottobre con orario 10/12 e 16/18.30. La mostra è stata curata dalla signora Jakab, Tamara, e da Gianni Giacomelli ed è promossa dal comune di Corinaldo.

Emeric Jakab, artista di origini ungheresi, aveva vissuto gli anni dell’infanzia e della giovinezza in Romania, poi si era stabilito in Italia dove ha vissuto la parte più stimolante della sua carriera, sino alla scomparsa avvenuta nel 2008. Nel corso del tempo si era perfezionato ad Urbino nell’arte calcografica ed anche nell’incisione, ed aveva curato l’illustrazione di volumi e serie grafiche.

Sue opere sono oggi conservate negli Stati Uniti, in Inghilterra, Germania, Repubblica Ceca, in importanti collezioni private. In carriera era stato protagonista di prestigiosi appuntamenti espositivi, fra i quali la Triennale di Osaka in Giappone, paese al quale nell’ultima si era accostato con interesse studiandone la lingua e le tradizioni.

La mostra allestita nella Sala Carafoli sarà visitabile al mattino con orario 10-12 e il pomeriggio con orario 16-18,30. La cerimonia inaugurale dell’evento è prevista per venerdì 21 settembre, con inizio alle ore 18. L’ingresso è libero e la visita consentirà agli appassionati d’arte di ripercorrere l’ultradecennale itinerario di Emeric ed ai corinaldesi di ricordare un loro amato ed apprezzato concittadino elettivo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2018 alle 12:11 sul giornale del 22 settembre 2018 - 401 letture

In questo articolo si parla di attualità, ilario taus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYBY