Completata la riqualificazione della zona Stadio, Mangialardi: “Riordinata un’area strategica per la città”

maurizio mangialardi Senigallia 20/09/2018 - Con la demolizione del prefabbricato della ex bocciofila, posizionato tra il Bianchelli, il vecchio palazzetto dello sport e il poliambulatorio, sono stati definitivamente completati i lavori di riqualificazione della zona Stadio, che già nei mesi scorsi avevano visto l’ampliamento e il risanamento dei parcheggi a servizio del centro storico, il rifacimento del manto e della segnaletica stradale, la posa in opera di caditoie e condotte per lo smaltimento delle acque meteoriche, l’installazione di aiuole spartitraffico tra via Montenero e via Piave, e la realizzazione di marciapiedi in via Campo Boario.

L’abbattimento del manufatto, tra l’altro, ha permesso di recuperare ulteriori dieci spazi di sosta, che vanno ad aggiungersi ai 437 già disponibili nell’area che si estende dalla rotatoria in prossimità dell’ex consorzio agrario allo stadio Bianchelli. “Con l’operazione portata a termine nella zona Stadio – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – abbiamo completato l’opera di riqualificazione eseguita già nel 2015 e riordinato un’area di sosta strategica, posta proprio a ridosso del centro storico”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2018 alle 15:47 sul giornale del 21 settembre 2018 - 514 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYz0