Siria: aereo militare russo abbattuto per errore da un missile di Damasco

18/09/2018 - Un aereo militare russo con 15 persone a bordo è stato abbattuto per errore da un missile lanciato dalla contraerea siriana nella tarda serata di lunedì.

Il Cremlino ha confermato che tutti i militari a bordo sono morti. L'incidente è avvenuto mentre il velivolo, un Ilyushin Il-20, stava sorvolando il Mediterraneo a circa 35 km dalla costa siriana.

Il ministero della Difesa russo ha dato la colpa al "comportamento irresponsabile" di Israele: nel momento in cui l'aereo è stato abbattuto, l'aviazione israeliana stava conducendo un raid aereo contro strutture militari siriane nell'area di Latakia, dove ha sede la base aerea russa di Hmeimim. Secondo la Russia Israele avrebbe informato Mosca dell’attacco meno di un minuto prima che iniziasse, e gli F16 avrebbero usato l’aereo russo come copertura.

Le forze armate israeliane hanno espresso il proprio rammarico per la morte dei 15 militari, ma ha detto che la piena responsabilità dell'abbattimento è del regime di Damasco.





Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2018 alle 16:38 sul giornale del 19 settembre 2018 - 513 letture

In questo articolo si parla di cronaca, israele, Russia, siria, marco vitaloni, articolo, aereo abbattuto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYuI





logoEV
logoEV