"Questa è una rapina, dammi i soldi": pistola contro la cassiera del Lidl, malvivente scappa con 500 euro

18/09/2018 - É entrato poco prima della chiusura al supermercato Lidl di via Podesti, e puntando la pistola contro la cassiera ha intimato di farsi consegnare i soldi.

Una rapina lampo quella messa a segno lunedì sera, poco prima della chiusura del discount situato lungo la statale, in via Podesti, in prossimità del Ponte Rosso. Erano circa le 20.30 quando un uomo, con il volto scoperto, è entrato e si è diretto verso la cassiera. "Questa è rapina, dammi i soli". Telegrafiche parole con cui il rapinatore, puntando una pistola (non si sa se vera o giocattolo), ha minacciato la cassiera.

La donna ha subito consegnato i contanti, circa 500 euro. Il rapinatore a quel punto è scappato a piedi facendo perdere subito le sue tracce. La direttrice del punto vendita ha quindi chiamato la Polizia che è subito intervenuta sul posto. Gli agenti hanno acquisito i filmati delle telecamere interne che potrebbero rivelare dettagli utili ad identificare il rapinatore.





Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2018 alle 11:18 sul giornale del 19 settembre 2018 - 7031 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYtF





logoEV