Carabinieri, insediato al comando provinciale il colonnello Cristian Carrozza

18/09/2018 - Avvenuto il passaggio di testimone al comando provinciale di Ancona dei Carabinieri: a Caporossi succede il Colonnello Cristian Carrozza.

Originario di Sulmona, 50 anni, coniugato con tre figli, Carrozza fa subito un'analisi del territorio, su cui sono cinque i comandi territoriali (Ancona, Jesi, Senigallia, Osimo e Fabriano): "La maggior parte dei reati di questo territorio riguarda furti, rapine e spaccio di sostanze stupefacenti". Ma mai abbassare la guardia: "Potenzieremo la presenza di pattuglie sul territorio per dare ai cittadini un maggior senso di sicurezza e di protezione. Il personale, anche se non basterebbe mai, è abbastanza adeguato per il territorio".

Alla sua prima volta nelle Marche, il Colonnello ha già visitato Ancona, da cui è rimasto particolarmente colpito "per le bellezze architettoniche, una città sorprendente". Laureato in Giurisprudenza e abilitato alla professione di avvocato e specializzato in scienze a e tecnica della legislazione alla scuola "Mario D'Antonio" di Roma, viene dall'esperienza di Capo Ufficio Personale della Legione Carabinieri "Lazio" a Roma, ruolo ricoperto dal 2013 sino ad oggi. Ha inoltre maturato esperienze come Comandante di plotone all'11esimo Battaglione mobile "Puglia" a Bari, presso il Nucelo Operativo e Radiomobile di Casoria (NA) e nelle compagnie di Este (PD) e Brindisi. Impegnato nella lotta alla criminalità comune ed organizzata e sul frontee della lotta al contrabbando di tabacchi lavorati esteri e immigrazione clandestina. Insignito dell'Ordine Militare della Repubblica Italiana e della medaglia Mauriziana.

Oltre a ribadire l'impegno per mantenere alta la percezione di sicurezza nei cittadini, ha però ribadito come sia lontano rispetto ai dati reali: "negli ultimi otto mesi i reati sono calati del 23,8%, i furti del 25,8% e nonostante sia una zona ricca le rapine sono poche".

Periodo di cambiamenti per l'Arma nella provincia, dove sono già avvenuti avvicendamenti nei comandi di Jesi (Cap. Simone Vergari succede al Tenente Colonnello Benedetto Iurlaro) e di Osimo (il Maggiore Luigi Ciccarelli succede al Maggiore Raffaele Conforti).


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2018 alle 20:45 sul giornale del 19 settembre 2018 - 564 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, cristina carnevali, articolo, comando provinciale dei carabinieri di ancona, Cristian Carrozza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYvw





logoEV
logoEV