Furto al deposito di farmaci dell'ospedale, bottino di 100 mila euro

14/09/2018 - Si sono introdotti nel deposito dell'ospedale, lungo l'Arceviese, e hanno fatto razzia di farmaci.

Il furto sarebbe stato messo a segno nella notte tra mercoledì e giovedì intorno all'una. Ad accorgersene solo la mattina successiva i dipendenti dell'Asur, che hanno notato segni di effrazione e hanno allertato la Polizia. Sul posto anche la Scientifica che ha effettuato i rilievi, nel tentativo di ottenere elementi utili per risalire ai responsabili. I residenti della zona verso quell'ora avrebbero infatti udito dei rumori provenire dal deposito.

Utili alle indagini anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona che avrebbero ripreso almeno due persone muoversi nel vialetto che dallall'Arceviese conduce fino al deposito. Ad attenderli dopo il furto probabilmente un complice in auto che gli ha garantito la fuga. Ingente il bottino che avrebbe riguardato in particolare farmaci antitumorali, e che si aggirerebbe intorno ai 100 mila euro. Probabilmente un furto su commissione per poi rivendere i farmaci, molto costosi, sul mercato nero.





Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2018 alle 09:27 sul giornale del 15 settembre 2018 - 4186 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aYmJ





logoEV