Ostra: sampietrini pericolosi in una via del centro, un cittadino si rivolge al sindaco

21/08/2018 - Due avvallamenti in via Gramsci, a Ostra, creano pericolo per i pedoni. A segnalarlo un cittadino, Giancarlo Barchiesi, che ha deciso di rivolgersi al primo cittadino.

"In via A. Gramsci all’altezza della Chiesa dei Santi Francesco e Lucia e al civico 5 da oltre un anno vi sono due avvallamenti di oltre 1 metro di larghezza con la scomposizione dei cubetti di porfido comunemente chiamati i sampietrini - scrive Barchiesi - in considerazione del fatto che proprio alcuni giorni fa (come Le ho riferito verbalmente) una Signora è rovinata a terra, fortunatamente senza gravi conseguenze, si vuole segnalare ciò con lo scritto al fine che la S.V. Ill.ma possa programmare celermente un intervento tecnico che possa scongiurare analoghe situazioni molto più gravi

Va evidenziato che non è possibile limitarsi a porre alcune palate di asfalto deturpando così e per l’ennesima volta il centro storico, ma occorre un lavoro di ripristino, magari provvisorio, con cemento e sabbia fina del po.

Nella certezza che tutto ciò si possa svolgere a breve e nell’interesse unico della popolazione distintamente si Saluta".







Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2018 alle 09:43 sul giornale del 22 agosto 2018 - 1309 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXDJ





logoEV