Cani in spiaggia e minori beccati con la birra, multe per chi non rispetta il regolarmento urbano

13/08/2018 - Continuano i controlli sulle spiagge di Senigallia da parte del personale della Polizia Locale nell’ambito del progetto "Spiagge Sicure".

Domenica sera alcuni agenti, coordinati dal Comandante Flavio Brunaccioni, hanno controllato la spiaggia di levante dopo il tramonto e hanno notato tre cani condotti dai rispettivi padroni che sono stati sanzionati in base al Regolamento per l’utilizzo del litorale marittimo per finalità turistiche ricreative. L’art. 3 prevede, infatti, che i cani non possono essere portati in spiaggia dal 1 maggio al 30 settembre se non negli stabilimenti balneari appositamente autorizzati ed attrezzati. Il mancato rispetto di questa norma comporta la sanzione di 200 euro.

Sul marciapiede del lungomare Marconi, inoltre, sono stati fermati due minorenni che stavano bevendo birra. Ai genitori saranno notificati i verbali da 50 euro ciascuno per la violazione del regolamento di Polizia Urbana, che vieta ai minori la detenzione di bevande alcoliche sulle aree pubbliche.





Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2018 alle 19:10 sul giornale del 14 agosto 2018 - 3954 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXvE