Ancona: soccorritori fanno il biglietto all’ascensore del Passetto. Il presidente della Croce Gialla: “Equivoco”

13/08/2018 - Sono stati costretti a fare il biglietto all’ascensore per soccorrere un uomo infortunato sugli scogli al Passetto domenica sera. Ma tutto sembra per un equivoco

Sarebbe stato un’equivoco afar scattare la necessità del biglietto per due soccorrritori della Croce Gialla chiamato sul posto per un’emergenza in spiaggia o meglio nei pressi degli scogli.

A parlare è il Presidente stesso della Croce Gialla che chiarisce l’imprevisto di domenica. “In seguito all’evento accaduto in data 11 agosto 2018 agli ascensori del Passetto, la Croce Gialla di Ancona sottolinea l’equivoco e la male interpretazione tra il centralino della Conerobus e l’equipaggio della Croce Gialla Ancona che nella concitazione del momento non essendosi qualificato all’operatore di Conero bus l’equipaggio ha ricevuto l’invito a fare il biglietto per scendere nonostante non ce ne fosse stato bisogno.”





Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2018 alle 14:05 sul giornale del 14 agosto 2018 - 932 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXu1