Attrezzature e natanti abbandonati in spiaggia: maxi sequestro della Guardia Costiera

1' di lettura Senigallia 12/08/2018 - Maxi blitz degli uomini della Guardia Costiera di Senigallia sull'arenile senigalliese per rimuovere oggetti e mezzi “abbandonati” sulla spiaggia.

Dalla fine di luglio alle prime luci dell'alba di ieri, ogni mattina il personale della Guardia Costiera, coordinato dal comandante Cristoforo De Giuseppe, insieme al personale della ditta Ecodemolizioni e al personale tecnico del Comune di Senigallia hanno liberato numerosi tratti di spiaggia libera del litorale senigalliese da lettini, ombrelloni e attrezzature da spiaggia lasciati sulla battigia dopo il tramonto.

Secondo quanto disposto dall'art.3 del regolamento comunale per l'utilizzo del litorale demaniale, è vietato lasciare nei tratti di spiaggia non concessionati dopo il tramonto qualsiasi tipo di attrezzatura da spiaggia come ombrelloni, lettini, sdraio, ma anche piccoli natanti e barchette. Proprio per ovviare al problema dei bagnanti che lasciato le attrezzature da spiaggia sull'arenile invece di riporle, il Comune ha realizzato specifici box di rimessaggio pubblici in vari punti delle spiagge libere. Nonostante questo in molti lasciano ancora ombrelloni e sdraio sulla spiaggia con l'intento di utilizzarli il giorno dopo.

Le forze dell'ordine hanno proceduto così a “ripulire” vari tratti di spiaggia e a far rimuovere natanti abbandonati che occupavano tratti di spiaggia libera, restituendo l'arenile lo spazio pubblico e rimettendo decoro alle spiagge. In totale sono stati sequestrati 54 ombrelloni con tanto di pali di ferro, 16 sdraio, 83 basamenti in cemento o plastica per il posizionamento degli ombrelloni, 7 carretti di metallo e 7 natanti abbandonati. Ulteriori controlli e se necessario sequestri avverranno nei prossimi giorni.








Questo è un articolo pubblicato il 12-08-2018 alle 09:00 sul giornale del 13 agosto 2018 - 4228 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXsZ





logoEV
logoEV