Carrelli degli ambulanti lasciati in spiaggia, interviene la municipale

spiaggia di senigallia 10/08/2018 - Ancora un blitz della polizia Locale e del personale del comune di Senigallia per liberare la spiaggia da carrelli di ambulanti, ma anche da lettini e ombrelloni, lasciati in spiaggia dai bagnanti dopo il tramonto.

Le norme prevedono infatti che la spiaggia si liberata da tutte le attrezzature mobili posizionate durante la giornata. I bagnanti possono riporre lettini e ombrelloni negli appositi gazebo posizionati, ormai da qualche anno, nei tratti di spiaggia libera dell'intero litorale. In caso contrario la polizia può sequestrare quanto rimanein spiaggia, come è successo l'altra sera.

Ora per recuperare le proprie cose i trasgressori dovranno pagare una sanzione, altrimenti le attrezzature finiranno al macero.

E i carrelli degli ambulanti dovrebbero rispettare le stesse regole, per riprenderli gli ambulanti dovranno corrispondere la sanzione, mentre per quelli trovati senza targa, dunque abusivi, è stato disposto il sequestro come avvenuto in occasione dei precedenti blitz.





Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2018 alle 14:04 sul giornale del 11 agosto 2018 - 1678 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, spiaggia, redazione, senigallia, rotonda a mare, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXrw