Maxi controlli alla Festa Hawaiana: allontanati gli ubriachi, giro di vite contro gli abusivi

09/08/2018 - Notte di controlli intensificati, quella di mercoledì, contrati tra il lungomare nord e il centro storico alle prese rispettivamente con la Festa Hawaiana e i concerti del Summer Jamboree. La nuova formula del biglietto di ingresso alla festa in spiaggia ha dato ottimi risultati, riducendo notevolemente la presenza di facinorosi e ubriachi.

Le attività per garantire l'ordine pubblico durante la Festa Hawaiana si sono svolte regolarmente anche grazie all' importante dispositivo per il servizio di ordine pubblico che è stato messo in atto con l'impiego complessivo si oltre 60 persone delle forze di polizia. Un valido contributo è arrivato dall'introduzione, per la prima volta, del biglietto di ingresso che ha disincentivato molti dei facinorosi che nelle precedenti edizioni scambiavano la festa per un rave party. Il servizio di controllo ha interessato anche il centro storico dove sono proseguite anche per la serata di mercoledì le manifestazioni.

Le forze di Polizia, coordinate dal vice questore aggiunto Agostino Licari, hanno allontanato dalla festa hawaiana alcuni ubriachi e alcuni giovani sorpresi a cercare di superare le recinzioni passando sotto la sabbia dopo aver scavato delle buche. Gli "imbucati" sono stati individuati e allontanati. Durante la serata insieme alla polizia Municipale è stato effettuato anche un servizio di contrasto alle abusivismo commerciale che ha consentito di rinvenire diverse centinaia di pezzi tra cappelli, corone e palloncini posti in vendita in modo illegale per lo più da bengalesi che alla vista degli agenti hanno abbandonato la merce per evitare la sanzione. In totale i rinvenimenti di merce abbandonata sono stati 8.

Allontanate anche due giovani donne rom, con precedenti per reati contro il patrimonio, che sono state segnalate per i loro comportamenti sospetti nella zona del lungomare Mameli dove si aggiravano tra i bagnanti. La Volante le ha bloccavate e condotte in Commissariato per l'avvio delle procedure per il foglio di via da Senigallia. Nel corso dei controlli notturni è stato fermato un uomo, MR di 40 anni, a bordo di una auto trovato In possesso di una mazza da baseball. L'uomo è ststo denunciato per porto di armi illegale. In vista del fine settimana e del ferragosto verranno effettuati diversi servizi di controllo sul territorio.





Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2018 alle 12:01 sul giornale del 10 agosto 2018 - 5989 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXoY