Conversazione con Franco Amatori al Museo di Storia della Mezzadria

19/07/2018 - "Uomini e Paesaggi", incontri di approfondimento sulla storia, sulle tradizioni contadine, sulla coltivazione della vite, sul paesaggio della regione Marche, avviati negli anni scorsi dal Museo di Storia della Mezzadria “Sergio Anselmi” di Senigallia.

Anche per il 2018 relatori e cantine d’eccellenza saranno i protagonisti degli incontri che come sempre si svolgeranno nel chiostro quattrocentesco, parte integrante del Museo.

Che cosa sono oggi le Marche e il loro benessere? Ci chiediamo che cosa è rimasto dell'insieme delle comunità locali così diverse e nello stesso tempo legate da un comune percorso di trasformazione rapido ed intenso che fu definito "modello di sviluppo marchigiano", originale e a lungo in primo piano nella ricerca economica internazionale. A questo ha pensato il Museo rivolgendosi agli esperti di storia dell'industria, dell'agricoltura e del territorio e a chi ha analizzato flussi e scambi commerciali nel lungo periodo. Le conversazioni si terranno nel luogo che con straordinario spirito di anticipazione Sergio Anselmi ha dedicato al mondo della mezzadria, ai suoi rituali, ai suoi luoghi, alla sua cultura.

Ad aprire la rassegna sarà Franco Amatori, dell’Università Bocconi di Milano, che parlerà di Industria e imprese in Italia dagli anni Novanta ad oggi.

Venerdì 20 luglio 2018 - ore 18.30
Conversazione con Franco Amatori (Università Bocconi - Milano)
Venerdì 20 luglio alle ore 18.30 prende il via la quattordicesima edizione di “Uomini e paesaggi”, conversazioni con esperti di storia e tradizioni organizzate dalla Associazione per la Storia dell’Agricoltura marchigiana nel Museo di Storia della Mezzadria Sergio Anselmi. Ad aprire gli incontri del 2018 sarà Franco Amatori, professore ordinario di Storia economica nella Università Bocconi di Milano, uno dei massimi esperti di storia dell’industria e della piccola impresa in Italia, autore di numerose pubblicazioni sull’argomento, tra le quali anche quelle relative a notissime realtà italiane quali La Rinascente, la Lancia, l’Iri. A lui nel 2005 era stata affidata la “Lezione Sergio Anselmi” dal titolo Grande e piccola impresa nella storia dell'industria italiana, che riscosse notevole successo. Venerdì al Museo parlerà di Impresa e industria in Italia negli ultimi trent’anni, un tema complesso che affronterà partendo dal “tema Stato”, che ha avuto le sue attività economiche dimagrite dal processo di privatizzazione, ma che comunque detiene quote di controllo di Eni, Enel, Terna, StMicroelectronics, Finmeccanica, Poste Italiane, Rai, Fincantieri. Quanto e come lo Stato è capace di proteggere questo patrimonio nelle sue proiezioni internazionali? E cosa dire della microimpresa? Nel 2007 la dimensione media delle imprese in Italia era pari a 4 dipendenti, di gran lunga inferiore a quella di altri Paesi europei, ma è grazie a queste imprese che l’Italia è il secondo Paese manifatturiero d’Europa. A che punto siamo oggi? Di questo e di molto altro parlerà venerdì il professore Franco Amatori.

Franco Amatori Professore ordinario di Storia economica. E' presidente della Fondazione ASSI per la Storia e gli Studi sull'Impresa e past president della European Business History Association. E' vicepresidente dell'ICSIM (Istituto per la Cultura e la Storia d'Impresa "Franco Momigliano"). Dirige per l'Enciclopedia Italiana ilDizionario Biografico degli imprenditori italiani. E' direttore degliAnnali di storia dell'impresa . E' coeditor di "Comparative perspectives in Business History", una serie di volumi della Cambridge University Press.

Fin dal 2005 le conversazioni si chiudono di volta in volta con l’assaggio di un vino di qualità della regione, per sottolineare l’importanza per la moderna imprenditoria della antica e nobile coltura della vite. I prossimi appuntamenti Giovedì 9 agosto ore 21,15, venerdì 17 agosto ore 19.00, venerdì 31 agosto ore 18,30

ORARIO ESTIVO DAL 4 GIUGNO AL 2 SETTEMBRE: dal martedì al giovedì dalle 15.30 alle 19.00; dal venerdì alla domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 19.00.

INGRESSO GRATUITO

Il calendario degli appuntamenti e la presentazione dell’iniziativa “Uomini e paesaggi” sono visibili al seguente indirizzo: https://www.feelsenigallia.it/eventi/uomini-e-paesaggi.html







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2018 alle 11:34 sul giornale del 20 luglio 2018 - 612 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWLw





logoEV