Urbino: Due ciclomotori rubati nel 1992 e nel 1983 rinvenuti in un'officina meccanica, denunciato il titolare

polizia 113 19/07/2018 - Due ciclomotori rubati decenni or sono, questo è quanto rinvenuto, durante le normali attività di controllo del territorio, dagli agenti del Commissariato di Urbino all'interno di un'azienda del territorio urbinate.

Gli agenti infatti, a seguito di un’ispezione in un'officina meccanica, hanno riscontrato una non corretta gestione dei rifiuti costituiti da parti meccaniche dei veicoli ed hanno inoltre rinvenuto i due veicoli, risultati poi rubati.

Uno dei due, un ciclomotore "Ciao" Piaggio, era stato rubato a Urbino nel lontano 1992, l'altro invece addirittura a Roma nell’ancor più lontano 1983.

Il titolare dell’officina è stato deferito per il reato di ricettazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2018 alle 00:00 sul giornale del 19 luglio 2018 - 441 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, furto, ricettazione, antonio mancino, ciclomotore rubato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWKU