Summer Jamboree: per il settimo anno la Lega del Filo d'Oro partner etico

17/07/2018 - Per il settimo anno consecutivo la Lega del Filo d’Oro è partner etico del Festival di musica e cultura americana anni ‘40 e ’50, che avrà luogo a Senigallia dall’1 al 12 Agosto 2018.

L’Associazione italiana che da oltre cinquanta anni si prende cura delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali sarà presente con un’esperienza musicale e sensoriale unica nel suo genere, che farà immergere i visitatori nel mondo di una persona sordocieca. Si rinnova anche quest’anno il legame tra la Lega del Filo d’Oro e il Summer Jamboree. L’Associazione italiana che da oltre cinquanta anni si prende cura delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali si conferma partner etico del Festival di musica e cultura dell’America anni ‘40 e ’50, che avrà luogo a Senigallia dall’1 al 12 Agosto 2018. Il Summer Jamboree, giunto alla sua XIX edizione, è ormai un appuntamento consolidato che anima le serate di Senigallia a ritmo di Rock’n’Roll. Così come per le migliaia di persone che ogni anno affollano il Festival, anche per chi non vede e non sente la musica è molto di più di un insieme dei suoni. Rappresenta un modo per uscire dall’isolamento e trovare un contatto con il mondo.

“Quella tra la Lega del Filo d’Oro e il Summer Jamboree è un legame che ogni anno si rinnova e rafforza - afferma Rossano Bartoli, Segretario Generale della Lega del Filo d'Oro. - Questi sette anni di partnership ci hanno permesso di sensibilizzare e far conoscere la realtà delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali ad un numero sempre maggiore di persone. Ci tengo a ringraziare fin da ora gli organizzatori Angelo Di Liberto e Alessandro Piccinini, il comune di Senigallia e i tantissimi partecipanti del Festival che hanno sempre risposto calorosamente alle nostre iniziative.”

Dopo il grande successo dello scorso anno, la Lega del Filo d’Oro ritorna a Senigallia per far vivere ai visitatori un’esperienza musicale e sensoriale unica nel suo genere. Nello stand allestito a Piazza Manni, verranno forniti loro tappi e bende per aiutarli a ripensare il tradizionale rapporto con la musica, facendoli immergere nel mondo di una persona sordocieca. Sarà possibile percepire la musica in modo nuovo, imparare ad ascoltare come fanno le persone sordocieche attraverso la forza dell’abbraccio di uno strumento musicale e le vibrazioni che esso emana quando suona. I visitatori potranno poi infilare le mani nella “scatola misteriosa” per carpirne al buio tutti i segreti proprio come chi del tatto fa il suo strumento fondamentale di relazione con il mondo. Infine, nell’ultimo corner dello stand, sarà possibile conoscere i diversi metodi di comunicazione utilizzati dalle persone sordocieche. Inoltre, quest’anno la Lega del Filo d’Oro organizza insieme al Summer Jamboree una lotteria con fantastici premi firmati Smeg.

Dall’inizio del Festival, fino al 1° ottobre, sarà possibile partecipare acquistando i biglietti del valore di 3€. In palio, nell’estrazione del 1° ottobre, ci sono frigoriferi, frullatori e bollitori della linea 50’s Style. I proventi saranno devoluti alla Lega del Filo d’Oro e alla Fondazione Caritas Senigallia. L’elenco dei numeri di serie vincenti sarà pubblicato sul sito www.summerjamboree.com e sul sito www.legadelfilodoro.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2018 alle 15:09 sul giornale del 18 luglio 2018 - 324 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, osimo, lega del filo d'oro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWGL





logoEV