Ruba un telefonino da sotto l'ombrellone, arrestato ladro iraniano

16/07/2018 - Nel pomeriggio di domenicaalcuni bagnanti hanno sorpreso un soggetto che, avvicinatosi ad un ombrellone dove una donna stava riposando, si impossessava di un telefonino.

Un uomo, vista l'zione, gli ha gridato contro chiedendo cosa stesse facendo. Il ladro a quel punto vistosi scoperto è scappato disfacendosi del telefono. Nel frattempo è stata chiamata la Polizia. Il ladro si è allontanato dagli stabilimenti per poi tornare nei pressi del bar dove è stato fermato e controllato dagli agenti giunti sul posto. Dopo aver raccolto le informazioni sul fatto e la denuncia della proprietaria del telefono avente un valore di circa 400 euro, l'uomo, K.M. iraniano di 30 anni circa con numerosissimi precedenti per reati contro il patrimonio, è stato tratto in arresto. Nella mattinata di lunedì è stato convalidato l'arresto ed applicata la misura del divieto di dimora nel comune di Senigallia





Questo è un articolo pubblicato il 16-07-2018 alle 15:27 sul giornale del 17 luglio 2018 - 4333 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWD4