Grave incidente a Deejay X- Masters: ragazza si tuffa da una piattaforma e si frattura il bacino

14/07/2018 - È iniziata male la prima giornata di avvio di Deejay X-Masters, la manifestazione dedicata agli sport estremi in corso sul lungomare Mameli che pure riscuotendo un grande successo di pubblico ha registrato un primo infortunio.

Sembrava un divertimento da provare come tanti, il lancio da una piattaforma alta fino a sei metri che finisce con un rimbalzo su un cuscino ad aria. Invece il tuffo dall'alto è finito davvero male per una ragazza che si è cimentata, come tanti altri, nel salto adrenalinico. La ragazza, una 31enne di origini inglesi, dopo essere salita sulla rampa, che per altro prevede diverse altezze si è lanciata giu'. Gli istruttori, come sempre, prima del lancio hanno spiegato tutte le modalità ma nel caso della ragazza qualcosa è andato storto.

Un volo di diversi metri finito male. Al momento dell'impatto si è subito capito che qualcosa non è andato per il verso giusto. La ragazza ha iniziato ad urlare e subito sono scattati i soccorsi. Per primi sono arrivati i soccorritori dell'ambulanza dell'ANPASS di X- Masters che però hanno preferito non toccare la ragazza. La giovane infatti gridava che non sentiva più le gambe. A quel punto è arrivata una seconda ambulanza medicalizzata che ha caricato la giovane non senza fatica tra le urla lancinanti. Dal momento che le condizioni sembravano piuttosto gravi, (la ferita poteva interessare il tratto lombare), i soccorritori hanno preferito chiedere l'intervento dell'eliambulannza.

La giovane è stata così trasferita nella zona delle Saline dov'è è atterrata l'eliambulanza che ha subito trasferito la ragazza all'ospedale di torrette dove i medici le avrebbero diagnosticato la frattura del bacino.





Questo è un articolo pubblicato il 14-07-2018 alle 21:39 sul giornale del 16 luglio 2018 - 15388 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWBM