Parcheggio "all'ombra" in via Carducci: sosta selvaggia per godersi il pranzo di pesce

11/07/2018 - Non c'è limite alla maleducazione degli automobilisti che sorprendono inventandosi soste sempre più selvagge. Spesso alla violazione del codice della strada si aggiunge anche l'arroganza e la maleducazione degli automobilisti stessi.

Dopo il caso eclatante dell'auto parcheggiata in orizzontale occupando ben due posti auto riservati ai disabili, martedì mattina un altro caso da "manuale" arriva da via Carducci. Come documentato da un lettore, una mercedes è stata parcheggiata nell'area pedonale per "beneficiare dell'ombra degli alberi". Protagonista della sosta più che selvaggia una signora che, incurante delle proteste di alcuni passanti, ha lasciato l'auto in mezzo alla strada per andare al ristorante.

"La signora è arrivata poco dopo le 13, ha fermato l'auto in mezzo a due alberi ed è scesa -racconta un testimone- stavo passando di li e la cosa mi ha infastidito alquanto. Anche un altro passante ha fatto notare il parcheggio irregolare. La signora, per tutta risposta, ha chiuso lo sportello e si è seduta in un ristorate della via per pranzare. Ho sentito che qualcuno voleva segnalare la cosa ai Vigili. Sta di fatto che dopo un'ora la Mercedes era ancora parcheggiata nell'area pedonale e la signora si stava godendo il suo pranzo di pesce".





Questo è un articolo pubblicato il 11-07-2018 alle 16:41 sul giornale del 12 luglio 2018 - 5641 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWu2





logoEV