Furto di ombrelloni in uno stabilimento balneare al Ciarnin

Carabinieri in spiaggia 10/07/2018 - Hanno portato via circa venti ombrelloni nello stabilimento balneare “Bagni Teresa 142", nella zona del Ciarnin. È successo lunedì notte.

Ad accorgersi gli addetti alla pulizia della spiaggia che arrivando al mattino hanno visto che un'intera fila di ombrelloni era scomparsa. Di alcuni è stato sradicato anche il paletto. I ladri potrebbero essere entrati in azione intorno alle 4, orario in cui uno dei turisti ospiti dei bagni è solito andare a fare una passeggiata e proprio intorno a quell'ora percorrendo la passerella ha notato alcune persone darsi alla fuga.

Il furto è stato denunciato ai carabinieri. Notato anche un furgone giallo parcheggiato davanti allo stabilimento, forse lo stesso su cui sono stati caricati gli ombrelloni rubati. L'episodio solleva di nuovo la questione della sicurezza in spiaggia, con i bagnini che ogni anno rischiano di dover fare i conti con furti e danneggiamenti.





Questo è un articolo pubblicato il 10-07-2018 alle 09:13 sul giornale del 11 luglio 2018 - 1757 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWrg