Belvedere: incentivi. Il sindaco Piccioni, "Il rilancio del centro in cinque mosse"

10/07/2018 - L'amministrazione comunale di Belvedere Ostrense, con l'obiettivo di creare occasioni ed opportunità per il rilancio del centro storico e delle zone che più hanno sofferto in questi anni di crisi economica e sociale, ha predisposto un pacchetto di incentivi economici e sgravi fiscali per attività economiche e nuove residenzialità.

Cinque gli incentivi, finanziati totalmente con fondi a bilancio, che prevedono: 1- un contributo economico per l'apertura di nuove attività commerciali di 1.000 euro all'anno per i primi tre anni; 2-canone d'affitto agevolato a soli 120 euro per il primo anno per il locale, di proprietà comunale, dell'ex pescheria; 3-canone agevolato a soli 5 euro al giorno fino al 31 dicembre 2018 per il posteggio delle bancarelle del messaggio settimanale; 4-riduzione degli oneri di urbanizzazioni pari al 30% nel centro storico e pari al 20% per la periferia e campagna per chi costruisce o ristruttura, anche abitazioni, nel territorio comunale; 5-sconto sulla retta dell'Asilo Nico per i nuovi nuclei familiari, con almeno un cambio di residenza in entrata nel Comune di Belvedere.

“Si tratta di un pacchetto organico di incentivi e aiuti che, dopo anni di attente economie di bilancio, possiamo deliberare a favore della comunità con l'intento di dare una spinta propulsiva alle iniziative che ci auguriamo non mancheranno -spiega il sindaco prof. Riccardo Piccioni- ora possiamo gettare le basi per far sì che il nostro paese possa continuare a crescere e a collocarsi all'avanguardia fra i centri agricoli e industriali del territorio”.

“Mettere in campo un pacchetto di incentivi di questo tipo, con le sole forze economiche di bilancio, è uno sforzo notevole per un piccolo comune come il nostro -aggiunge il consigliere comunale Luca Baldi- e queste rende ancora più prezioso l'intervento che dà grande importanza e vuole aiutare chi decide di vivere o lavorare nel nostro territorio”.

“Oltre al settore economico, il pacchetto prevede anche aiuti alle famiglie che scelgono di vivere a Belvedere -aggiunge la consigliera comunale Sara Ubertini- gli sconti sulle rette per l'iscrizione dei propri figli nel nostro asili nido è un segnale forte e deciso in questa direzione. Tra l'altro si tratta di una struttura che opera ormai da qualche anno e che proseguirà anche per il futuro il suo impegno per le famiglie del territorio”.

Tutte le informazioni dettagliate sui bandi per gli incentivi e sgravi fiscali sono consultabili sul sito istituzionale del Comune di Belvedere www.comune.belvedere.an.it .


di Marta Marini
redazione@viveremarche.it






Questo è un articolo pubblicato il 10-07-2018 alle 15:20 sul giornale del 11 luglio 2018 - 2396 letture

In questo articolo si parla di attualità, belvedere ostrense, articolo, Marta Marini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWr1





logoEV