Calcio: la Vigor Senigallia si riprende il trono del “Nando Cleti” a Macerata

25/06/2018 - Davanti ad oltre 500 spettatori giunti allo Stadio della Vittoria di Macerata sfidando distanza e temperatura non estiva, i baby rossoblu hanno vinto domenica notte la finale-derby superando 2-1 la Filottranese.

La Vigor è tornata padrona della kermesse di calcio per Esordienti curata dalla Junior Macerata alzando il trofeo della 33° edizione sulle note di “We Are the Champions” dei Queen e festeggiando accompagnata dai fuochi d'artificio.

Riscattata così la sconfitta patita l'anno scorso contro il River 65 Chieti. Al Cleti nessuna marchigiana riesce a scalfire il regno vigorino: 5 finali di fila con 3 vittorie e 2 ko sempre contro team abruzzesi, l’altro era datato 2014 e avversario il Poggio degli Ulivi di Città Sant’Angelo.


La Vigor Senigallia ha impressionato in questo Cleti 2018 asfaltando rivali con clamorosi risultati addirittura tennistici dagli ottavi alla semifinale, va detto però che in finale ha trovato pane per i suoi denti. La Filottranese è stata davvero degnissima avversaria giocando praticamente alla pari. Senigallia è passata per prima con Balleello, poi nel secondo dei tre tempi di gioco i biancorossi hanno ristabilito la parità con un colpo di testa di Giachè da angolo.

Da quel momento è stato un continuo botta e risposta con occasioni da ambo le parti finché la Vigor, proprio da calcio d'angolo (direttamente dalla bandierina…), ha trovato il gol del successo con Serfilippi.
La precedente finalina per il 3° posto aveva invece premiato la Veregrense vittoriosa 3-2 sul Colonia (reti di Calvagni, Giustozzi e Corradini, per gli abruzzesi Catone e Cichetti). La cerimonia di premiazione ha visto la partecipazione tra gli altri del segretario regionale Figc Angelo Castellana, dell'assessore comunale allo sport Alferio Canesin, della presidentessa dell’Avis comunale (partner del Cleti da anni) Elisabetta Marcolini, dei presidenti della Figc Macerata Guido Andrenelli e Figc Fermo Giuseppe Malaspina e dell’omologo Aia Macerata Andrea Fugante.

Queste le formazioni della finalissima.

Filottranese: N.Strappini, Paesani, Lorenzini, Fabiani, Pettinari, Pierotti, Giachè, Angeletti, G. Strappini. A disposizione Lillini, Zagaglia, Di Martino. All. Monteverdi

Vigor Senigallia: Alessandroni, Lo. Mezzanotte, Pierelli, Pierpaoli, Catalani, Bachiocco, Balleello, Serfilippi, Zullo. A disposizione: Palossi, Lu. Mezzanotte, Giommi, Islam. All. Giraldi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2018 alle 15:27 sul giornale del 26 giugno 2018 - 525 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVXU