Loreto: 57enne e 39enne segnalati per detenzione illegale e uso personale di sostanze stupefacenti

18/06/2018 - I Carabinieri di Loreto, nel corso dei controlli serali e notturni, hanno alle ore 18.15 circa di domenica, controllato un’autovettura, una Renault Clio di colore bianca, in sosta in Via Paolo Borsellino, all’interno del parcheggio “McDonald’s”, risultando di proprietà di una donna 57enne di Castelfidardo, coniugata, disoccupata, incensurata.

Si è così accertato che all’interno e alla guida del veicolo era presente la suddetta proprietaria, mentre sul sedile passeggero, è stato trovato un giovane 39enne anch’egli residente a Castelfidardo, celibe, disoccupato, pregiudicato, quest’ultimo sorpreso, al momento del controllo, mentre tentava di iniettarsi nel piede destro una siringa con all’interno dell’eroina, che è stata immediatamente prelevata e messa in sicurezza.

Nel corso della perquisizione operata sul posto è stato rinvenuto sopra il cruscotto dell’auto un involucro di carta stagnola con all’interno dell’eroina, 0,13 gr. Pertanto, al termine degli accertamenti, la droga è stata sottoposta a sequestro amministrativo, mentre la coppia segnalata alla Prefettura – U.T.G. di Ancona per detenzione illegale per uso personale di sostanze stupefacenti.





Questo è un articolo pubblicato il 18-06-2018 alle 16:17 sul giornale del 19 giugno 2018 - 526 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, controlli, denuncia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVI1