Giappone: terremoto di magnitudo 6.1, morti e feriti

terremoto in Giappone Senigallia 18/06/2018 - Un terremoto di magnitudo 6.1 ha provocato la morte di almeno tre persone nella zona di Osaka, in Giappone.

Le persone rimaste ferite sono più di 300. La scossa è stata registrata poco prima delle 8 di domenica mattina (l'una di notte in Italia) con epicentro a nord di Osaka, la seconda città più grande del Giappone, a 13 chilometri di profondità. Il sisma non ha portato a nessun allarme tsunami.

Le vittime accertate al momento sono tre: una bambina di nove anni colpita dal crollo di una parete di una piscina a Takatsuki, un 80enne rimasto schiacciato in casa da una libreria a Ibaraki e un altro anziano colpito da un muro crollato a Osaka.

Il terremoto ha causato molti danni e lasciato per ore senza corrente elettrica migliaia di abitazioni. Sono state sospese per alcune ore il servizio dei treni e chiusi gli aeroporti della zona. Le centrali nucleari attive nella prefettura di Osaka non hanno subito danni.





Questo è un articolo pubblicato il 18-06-2018 alle 16:17 sul giornale del 19 giugno 2018 - 729 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, giappone, marco vitaloni, articolo, osaka

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVIW





logoEV