Trecastelli: puntano la pistola ai farmacisti, "I soldi!". Rapina alla farmacia di Ponterio, un arresto

09/06/2018 - Rapina a mano armata lampo venerdì sera alla farmacia di Ponterio di Trecastelli. Poco prima delle 20 due uomini hanno fatto irruzione all'interno della farmacia.

In quel momento all'interno c'era la farmacista. Uno dei due rapinatori ha estratto una pistola (non si sa se vera o giocattolo) e ha gridato più volte solo la parola "soldi", "soldi". A quel punto, sotto shock, la farmacista ha consegnato i soldi che erano contenuti in cassa. I malviventi, che avevano il volto coperto da passamontagna, hanno arraffato i contanti e sono scappati. Una rapina lampa durata pochissimi minuti.

Subito dopo la fuga la farmacista ha chiamato i Carabinieri. I militari, intervenuti sul posto, hanno raccolto le testimonianze per cercare di risalire agli autori della rapina. Subito sono scattate le ricerche. I carabinieri hanno chiuso tutte le principali vie di fuga dal paese e infatti dopo circa un'ora uno dei due rapinatori è stato bloccato. I due malviventi infatti, subito dopo la rapina, erano scappati a bordo di un'auto rubata, ritrovata poco lontano dalla farmacia. I carabinieri sono riusciti a fermare uno dei due mentre si dava alla fuga. Il rapinatore è stato arrestato. Si tratta di un uomo, incensurato, italiano. Sono serrate invece le ricerche dell'altro fuggitivo.





Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2018 alle 09:22 sul giornale del 11 giugno 2018 - 6260 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, carabinieri, articolo, trecastellii

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVrz





logoEV