Il Panzini intitola una nuova sala da pranzo a Luciano Chiostergi "Il Mago". Il plauso della famiglia

23/05/2018 - Ringraziamo l'Istituto Panzini e soprattutto la professoressa Paola Perlini che hanno voluto ricordare papà intitolandogli una nuova sala da pranzo.

Nulla di più azzeccato perché racconta un po' il pionerismo dei primi che hanno voluto per Senigallia cittá turistica una scuola che formasse professionisti della ristorazione e dell'accoglienza, trasformando una classe di banchi in una classe di tavoli tovaglie piatti e posate bicchieri e caraffe di cui puntualmente agli esordi si riforniva nel ristorante di famiglia Villa Sorriso.

Sono tanti gli aneddoti sulla nascita e la realizzazione della scuola, tanti i nomi familiari: Peppe Vita, il preside Rocca, Felice Polvani, Rolla Verdini e Silvestrini la Paola.

Ricordo papà in partenza per Roma verso il Ministero con sotto braccio il progetto della nuova scuola, quella attuale, i cui muri raccontano attraverso tante fotografie quanta strada percorsa e che successo è stato realizzarla. Un pensiero speciale va a tutti gli studenti che ricordano la firma delle giustificazioni e lo sguardo severo e bonario paterno, lo stesso che riservava a noi, i suoi figli,severo e fieramente fedele ai suoi ideali, credo si commuoverebbe per questo tributo gonfio di orgoglio per i suoi ragazzi.

Del resto tanto per citarne uno con il quale ci lega uno strano destino: nonna Bianca Uliassi racconta che ai colloqui del giovane e scapestrato Mauro papà le profetizzo'" è un gran birichino ma è un talento farà strada "

Ma è solo un figlio della grande famiglia Panzini che ha contribuito a formare meravigliosi professionisti a loro volta insegnanti, scusandomi in anticipo con chi non citerò, la lista è molto lunga ma sono certa che si riconosceranno, ne menziono alcuni: Bibo Mencucci, Vittorio Serritelli, Manoni, Bomprezzi, Luigino Bruni e Gastone Ceresoni che rendono grande la cucina e l'hotellerie italiana nel mondo!

Grazie Paola da Mariolina Sandro Roberto e Donatella e tutti gli amati e fieri nipoti compreso il piccolo Leonardo..Uliassi!







Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2018 alle 23:59 sul giornale del 25 maggio 2018 - 2876 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Maurizio Lodico, Chiostergi, Donatella Chiostergi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUQN