Corinaldo Calcio a 5, va al Minerva Chieti il primo round degli ottavi di finale nazionali Juniores

24/05/2018 - Va al Minerva Chieti la gara di andata degli ottavi di finale nazionali categoria Juniores. In casa dell’avversario Corinaldo, campione del titolo regionale e di Coppa Marche, termina 1-0 per la formazione ospite.

Una gara equilibrata e avvincente, decisa al 30’ del primo tempo e dalle parate dei rispettivi portieri. Il Corinaldo sciupa, in entrambi i tempi, ogni volta a cinque minuti dal fischio finale, la carta del quinto fallo a favore. Da subito ritmi elevati, con il gol, su azione di contropiede, che di fatto decide la sfida. Il secondo parziale è un tiro a colpire il palo (saranno tre, più una traversa per il Corinaldo, uno per i chietini), occasioni sfumate da ambo le parti, soprattutto dai padroni di casa con secondi pali sguarniti e poca lucidità davanti alla porta. Sabato 26 maggio ore 16 nella gara di ritorno a Chieti Scalo, il campo deciderà una delle protagoniste della Final Eight in programma a Chianciano Terme l’1-2-3 giugno.

Mister Massimo Tinti: "Partita molto bella, tostissima con un arbitraggio nuovo per la categoria Juniores, ma contento ci sia stato, perché abitua i ragazzi a un livello diverso- il commento del tecnico Tinti- Un arbitraggio che ha avvantaggiato, e lo dico tra virgolette, la veemenza, l'agonismo e la grinta della squadra avversaria, che ad una buona organizzazione difensiva ha fatto seguito un furore atletico che in qualche modo ci ha spiazzato. Abbiamo messo tutto quello che avevamo e il risultato non rende assolutamente l'idea della gara che è stata, poteva finire con un risultato completamente differente.

Nel secondo tempo ci abbiamo provato in tutte le maniere, bombardando la porta, ma poi le grandi rincorse difensive e la qualità del palleggio ci sono costate tantissime energie, ci è mancata quella lucidità e quel pizzico di fortuna per poter quanto meno impattare se non vincere la partita. Siamo consapevoli che l'1-0 di per se rappresenta poco, dipenderà quante energie riusciremo a recuperare per la partita di sabato. Sono molto contento da tantissimi punti di vista, rammaricato per i fatti raccontati, coscienti che il risultato può essere ribaltato, coscienti anche che troveremo tutte le difficoltà e questo sostanzialmente fa crescere una squadra e le persone che ci sono dentro."







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2018 alle 09:49 sul giornale del 25 maggio 2018 - 415 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, corinaldo, calcio a 5

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUSW