Unione del Buon Governo: "Onorati della fiducia delle opposizioni a Luigi Rebecchini"

luigi rebecchini 22/05/2018 - L’Unione del Buon Governo, il nuovo soggetto politico presente nell’Unione dei Comuni e che unisce le esperienze di Forza Italia, Unione Civica, area cattolico-popolare e area libertaria, ringrazia tutte le opposizioni che, nella prima seduta del Consiglio della Terra della Marca Senone, su proposta del consigliere Giorgio Sartini di “Senigallia Bene Comune”, hanno espresso e indicato Luigi Rebecchini come proprio candidato alla presidenza del neonato Consiglio.

Una indicazione che è anche un riconoscimento di affidabilità politica e istituzionale del capogruppo di Unione Civica nel consiglio comunale senigalliese e di cui siamo onorati. Purtroppo la mancanza di disponibilità della maggioranza a riequilibrare la sproporzione numerica in seno all’Unione affidando la direzione dei lavori all’opposizione ha creato una prima frizione tra forze di governo e minoranze nonostante la disponibilità, fino ad ora espressa a parole, di voler instaurare una corretto rapporto istituzionale valutando e accogliendo anche le proposte delle forze di opposizione che hanno tutta l’intenzione di lavorare in sinergie per modificare e migliorare la struttura dell’Unione dei Comuni con il fine, tra le altre cose, di razionalizzare le spese, ridurre il peso della tassazione, garantire i Comuni più piccoli, aumentare la rappresentatività delle opposizioni.

A fronte del diniego opposto dalla maggioranza sul nome del nostro Luigi Rebecchini quale presidente, pur apprezzando le parole di stima che, da più parti sono arrivate a Rebecchini, il capogruppo di Unione Civica, quale espressione di tutte le opposizioni, non ha potuto fare altro che declinare l’invito della maggioranza a ricoprire il ruolo di vice-presidente. L’augurio, come ha anche espresso il consigliere Massimo Olivetti nel suo ottimo intervento, è quello di una collaborazione nei fatti sulle cose da fare che non contempli la riproposizione nell’Unione di dinamiche conflittuali che non gioverebbero alle comunità locali.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2018 alle 12:17 sul giornale del 23 maggio 2018 - 335 letture

In questo articolo si parla di politica, unione di buon governo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUOB