Moto: Trofeo Italiano Amatori - Coppa Italia Velocità, vince il serrano Gionata Fabbri

21/05/2018 - Si è disputata domenica sul circuito di Misano Adriatico la seconda gara di campionato del Trofeo Italiano Amatori - Coppa Italia Velocità per la categotia 1000 avanzato. A vincere è stato Gionata Fabbri di Serra de' Conti.

Per il giovane di Serra si è trattato della sua prima vittoria. "Fin dai miei 16 anni ho sempre avuto una grandissima passione per la moto e con gli anni ho iniziato ogni tanto a fare delle uscite saltuarie per divertimento negli autodromi nelle vicinanze finchè a fine 2017 ho deciso di provare a realizzare un mio grande sogno, acquistando una moto davvero ben preparata e iscrivendomi al trofeo italiano amatori - coppa italiana di velocità -racconta Gionata- Si tratta del trofeo di velocità più partecipato al mondo, che permette a piloti non professionisti di gareggiare amatorialmente. Ho deciso quindi di iscrivermi, grazie al prezioso aiuto dei miei sponsor, tutte aziende della zona in cui vivo, al trofeo per l'anno 2018". Per Gionata le difficoltà non sono mancate.

"Durante i test liberi a metà marzo a causa di un brutto incidente in pista, ho riscontrato una frattura alla scapola e ingenti danni alla moto. Mi sono rimboccato le maniche e nemmeno un mese dopo (il 15 aprile) mi sono presentato all'autodromo del Mugello per gareggiare nel primo appuntamento del trofeo -continua- alla gara però ho deciso di non partecipare in quanto le condizioni meteo avverse avevano reso il tutto troppo rischioso, soprattutto con la spalla ancora non completamente guarita. Sono arrivato quindi al secondo round del trofeo il 20 maggio nell'autodromo di Misano. Ho iniziato con il primo turno di prove libere con discreti risultanti. Al secondo turno però di nuovo si sono presentate grandi difficoltà, in quanto si è rotto il motore della moto e ho dovuto noleggiarne uno nel paddock da poter montare sulla mia moto e poter così gareggiare nelle successive due giornate. Il sabato durante i turni di qualifiche fin da subito abbiamo registrato un ottimo risultanto anche con il motore noleggiato, registrando un ottimo tempo e finendo nella seconda posizione in griglia di partenza per la gara del giorno seguente".

Al termine di una gara molto combattuta, Gionata è riuscito a portare a casa la vittoria nella prima gara della sua carriera. "E' stato davvero molto emozionante -conclulde Gionata- Attualmente risulto 2° a pari merito nella classifica del campionato, in cui per decretare il vincitore alla fine del trofeo, si andrà a valutare il meglio delle 5 gare su un totale di 7. Ringrazio la mia squadra del team Tecnobike Squadra Corse per il sostegno tecnico e per i vari consigli preziosissimi e il pubblico e i miei amici che sono venuti a sostenermi in questo primo traguardo della mia vita. Il terzo e quarto round del trofeo (con una doppia gara) si svolgerà nell'autodromo di Vallelunga il prossimo 9 e 10 giugno. Potete seguire la mia avventura sulla pagina Facebook. E soprattutto il mio motto, non dimenticando tutte le difficoltà affrontate fino ad ora "Chi l'ha dura, la vince!!"







Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2018 alle 16:27 sul giornale del 22 maggio 2018 - 2189 letture

In questo articolo si parla di vivere senigallia, giulia mancinelli, sport, Serra de’ Conti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUMU





logoEV