La Municipale protesta: "Aumentano le manifestazioni ma i vigili sono in sotto organico"

polizia locale generico 14/05/2018 - “Non si posso fare le nozze con i fichi secchi” parafrasando un vecchio agio! L’Ugl Polizia Locale di Senigallia, crede che sia arrivato il momento di sedersi e incominciare a parlare seriamente dei problemi che attanagliano da anni il Comando.

Al mutare delle condizioni socio, economico e culturali di Senigallia, non e’ corrisposto a nostro avviso, un uguale adeguamento professionale e di fabbisogno del personale. Attualmente il Corpo di Polizia Locale conta 39 unita’ (compreso il C.te, una inidonea al servizio esterno, una unita’ che andra in pensione fra due mesi ed un operatore infortunato), di fatto sul territorio sono operativi 35 operatori (non considerando ferie, riposi e malattie), la Legge Regionale n° 1/2014 prevede l’impiego di un Poliziotto ogni 1000 abitanti, che nel caso di specie, diventa 1 ogni 700 in quanto Localita’ balneare orsu’, ci troviamo davanti ad un scenario devastante in quanto mancherebbero 25 Operatori (popolazione Senigallia 44600 abitanti circa).

Infine, durante il periodo estivo (Giugno e Settembre 2017), si sono registrati 135847 arrivi e 966527 presenze (dati ufficiali Regione Marche) ci sembra che i numeri parlino piu delle parole. Cio detto come si puo’ dare/fare Sicurezza Urbana (Decreto Minniti) se chi la dovrebbe garantire e’ lui stesso posto in condizioni lavorative “insicure”? All’aumentare di Eventi, Manifestazioni e richieste d’intervento di diversa natura (Safety e Security), non e’ corrisposto a nostro avviso una formazione ed un adeguamento dell’organico, a discapito e penalizzando la professionalità degli operatori e l’integrita e benessere psico/fisica (D Lgs 81/08). A questo si aggiunge anche un’altra peculiarita’ di questo Ente, ossia il Comandante non e’ Dirigente (anche in questo caso violando quanto invece impone la Legge Regione Marche 1/14 art. 12) appesantendo notevolmente la gestione operativa e decisionale del Corpo.

Alla luce di quanto sopra descritto, la scrivente O.S chiede che si possa al piu’ presto incrementare adeguatamente l’organico della Polizia Locale di Senigallia in modo strutturale e programmatico secondo quanto previsto dalla normativa e non facendo facili proclami diversamente da quanto gia deciso (vedi Delibera di Giunta n° S-OF/2017/3301 del 19/12/2017). Si rammenta che la Polizia Locale e’ il Biglietto da Visita del Comune.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2018 alle 10:29 sul giornale del 15 maggio 2018 - 2735 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia locale, Ugl Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUvJ





logoEV