I Falchi della Rovere volano in Georgia

14/05/2018 - Continua il progetto europeo “Developing Skills in Dealing with Emergencies: Civil Protection for people” per l’associazione di Protezione Civile “Falchi della Rovere” di Senigallia che si recheranno a Tbilisi, capitale della Georgia, dove incontreranno i partner turchi, greci e georgiani. La partenza è prevista per il 16 maggio.

Il progetto, coordinato dalla Prof.ssa Bruna Durazzi e finanziato dalla Comunità Europea, ha come obiettivo la formazione e le buone pratiche e modalità operative di sicurezza a livello europeo dei membri della protezione civile al fine di ridurre l’impatto delle calamità naturali ed eventi avversi di natura antropica e di migliorare le fasi di previsione, prevenzione, allertamento, soccorso e ripristino delle normali condizioni di vita.

Questa prima parte del progetto ha portato molti giovani concittadini ad iscriversi con entusiasmo all’associazione Falchi della Rovere e a partecipare alle attività.

Il progetto prevede anche attività di informazione e formazione alla popolazione in accordo con l’ultima normativa di Protezione Civile italiana.

La prossima tappa del progetto europeo coinvolgerà proprio la città di Senigallia, nel prossimo autunno, in cui i paesi partner del progetto verranno ospitati e coinvolti in una esercitazione.


da Falchi della Rovere
Nucleo Volontariato e Protezione Civile



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2018 alle 11:47 sul giornale del 15 maggio 2018 - 1683 letture

In questo articolo si parla di attualità, Falchi della Rovere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUvR





logoEV