Parcheggia a Villa Torlonia e ritrova il finestrino rotto e il computer sparito

26/04/2018 - Giorno di festa amaro per un senigalliese che ha deciso di concedersi una passeggiata lungomare il 25 aprile. Ha parcheggiato l'auto a Villa Torlonia e al ritorno la brutta scoperta: il finestrino dell'auto distrutto e dal portabagagli sparito il computer.

"Parcheggio Villa Torlonia a Senigallia (pieno di macchine), dopo una passeggiata lungomare mi ritrovo il vetro rotto e se non bastasse dentro il portabagagli nascosto c'era il computer, sparito!", ha denunciato sui social l'uomo. Grande amarezza nelle parole della vittima del furto che ha subito un danno anche all'automobile.

Nonstante il computer non fosse visibile sembra che esistano infatti scanner per capire se siano presenti tablet, portatili o cellulari, (rilevatori di litio), che segnalano dove c'è una concentrazione di litio evidenziando la presenza di questi dispositivi elettronici.







Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2018 alle 09:17 sul giornale del 27 aprile 2018 - 4233 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTXl





logoEV