Senigallia Wine Festival: seconda edizione lungo i Portici Ercolani

23/04/2018 - Nuova location per la seconda edizione il “Senigallia Wine Festival”, l'appuntamento dedicato alle degustazioni di vini che si terrà domenica 29 aprile, dalle ore 11 alle ore 22 sotto i Portici Ercolani.

L’evento, patrocinato dall’Amministrazione comunale e organizzato dalla Condotta Slow Food di Senigallia in collaborazione con la Federazione italiana vignaioli indipendenti e la Federazione italiana sommelier albergatori ristoratori - Delegazione dei Castelli di Jesi, si sposta dal Foro ai Portici. Confermato l’obiettivo di promuovere i vignaioli locali e valorizzare i prodotti tipici del territorio.

Il “Senigallia Wine Festival” sarà preceduto, sabato 28, alle ore 18 all’auditorium San Rocco, dalla presentazione del libro “Il grande viaggio nel vino italiano” di Fabio Giavedoni e dall’introduzione storica sui Portici Ercolani, luogo della kermesse, della ricercatrice Elena Turchi. Tornando a domenica, l’evento prenderà avvio come già detto alle ore 11 e vedrà la partecipazione di 50 vignaioli indipendenti – 42 provenienti dalle Marche e il resto da Piemonte, Toscana, Umbria, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna - che porteranno in degustazione i vini prodotti delle loro aziende vinicole. Tra le novità di questa edizione anche due laboratori che si svolgeranno a Palazzetto Baviera alle ore 15,30 e alle ore 17,30 dedicati al Montepulciano e al Verdicchio.

Le prevendite sono già attive sul sito www.senigalliawinefestival.it. Il biglietto di ingresso è di 18 euro (17 euro acquistandolo on line) e di 15 euro per i soci di Fisar e Sloe Food (14 euro acquistandolo on line). Nel biglietto è compreso un buono – non cumulabile - sconto di 3 euro per l’acquisto di una bottiglia.

“Un bel evento - afferma il sindaco Maurizio Mangialardi - che dopo il successo della prima edizione ritorna per parlare del nostro territorio attraverso un tema fondamentale come quello del vino di qualità, importante non solo per le nostre imprese agricole e i nostri vignaioli, ma anche come catalizzatore del segmento turistico enogastronomico. Ancora una volta ringrazio Corrado De Michelis e i suoi collaboratori per questa iniziativa, frutto del protocollo d’intesa sottoscritto tra l’Amministrazione comunale e l’associazione Slow Food Condotta di Senigallia, che sta dando importanti risultati”.

“Siamo passati dai 24 vignaioli dello scorso anno ai 50 di quest’anno - spiega il fiduciario della Condotta di Senigallia Corrado De Michelis – e anche le prevendite stanno andando molto bene. Per questo abbiamo deciso di spostare la location dai locali della ex Pescheria del Foro Annonario ai Portici Ercolani. Il Senigallia Wine Festival rappresenta un’importante occasione di promozione per molte piccole cantine, ancora poco conosciute che fanno prodotti di grande qualità, ma anche per tanti cittadini che potranno scoprire queste realtà emergenti”. “Un evento di grande qualità – conclude l’assessore allo Sviluppo economico Gennaro Campanile – che consentirà al nostro centro storico di vivere un altro importante week end, all’insegna della tradizione, dell’identità e della convivialità”.

Le prevendite sono già attive sul sito www.senigalliawinefestival.it. Il biglietto di ingresso è di 18 euro (17 euro acquistandolo on line) e di 15 euro per i soci di Fisar e Sloe Food (14 euro acquistandolo on line). Nel biglietto è compreso un buono – non cumulabile - sconto di 3 euro per l’acquisto di una bottiglia. Oltre all’ingresso, il biglietto comprende il Wine tasting, la degustazione di vino e il calice.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2018 alle 18:06 sul giornale del 24 aprile 2018 - 1891 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTTr





logoEV